Università di Modena e Reggio Emilia

 

16 settembre 2019

In evidenza:

Ti trovi qui: Home » In evidenza

La tutela della salute e sicurezza nel lavoro nero, irregolare e sommerso


Dossier Adapt del 1° dicembre 2009, n. 23

La tutela della salute e sicurezza nel lavoro nero, irregolare e sommerso
a cura di Francesco Di Bono e Maria Giovannone


Con sempre maggiore insistenza l’ILO esorta il contesto produttivo nazionale ed internazionale ad integrare i concetti di lavoro e di economia informale e le relative campagne sul “lavoro decente” nelle moderne strategie di prevenzione e gestione dei rischi nei luoghi di lavoro e di promozione della salute dei lavoratori, in un’ottica trasversale che tenga conto non solo dei rischi più noti e censiti, ma del più ampio concetto di benessere dell’individuo.
Si affina per questa via un approccio integrato al tema della sicurezza che pone non soltanto ai datori di lavoro, ma agli ispettorati del lavoro, alle pubbliche istituzioni, alle parti sociali ed alle organizzazioni non governative, nuovi obiettivi e l’“obbligo” di un ripensamento di sistemi prevenzionali oramai superati, all’insegna di una migliore effettività delle tutele e di una maggiore trasparenza sui processi produttivi sommersi che tanto acuiscono la vulnerabilità dei gruppi di lavoratori più svantaggiati.
Con il presente Dossier si intende pertanto contribuire alla ricostruzione delle problematiche relative alla gestione della salute e sicurezza nel lavoro irregolare e sommerso e dei c.d. vulnerable workers, passando anche in rassegna i principali contributi della dottrina internazionale sul tema.

L’iscrizione alla newsletter di Adapt è gratuita. Per attivarla compila il format on-line

 
Staff del Centro

Le persone prima di tutto. I nostri studenti prima di tutti.

© 2019 Unimore - Servizi Web - Privacy - - 

Centro Studi Internazionali e Comparati DEAL - Diritto, Economia, Ambiente, lavoro
Dipartimento di Economia Marco Biagi, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Viale J. Berengario 51 - 41121 Modena (Italy)
Tel.39-059-2056742/5 - Fax: 39-059-2056743
e-mail: certificazionecontratti@Unimore.it
PEC: certificazione.contratti@pec.Unimore.it